Istituto Istruzione Superiore Vinci Migliara Alessandria

Istituto Istruzione Superiore

Vinci - Migliara

Alessandria

ITC L. da Vinci: codice ALTD00601X

IPSC Migliara: codice ALRC00601L

Via Trotti 17/19, 15121 Alessandria (AL)
Tel. 0131 252217 • Fax: 0131 43200
Cod. Mecc: ALIS00600N

“Campionati internazionali di Giochi Matematici”.

Semifinali dei “Campionati internazionali di Giochi Matematici” organizzati per l’Italia da Centro Pristem dell’Università Bocconi.  

Sabato 16 marzo 2019

con la partecipazione di più di 800 concorrenti, si svolgeranno le semifinali dei “Campionati internazionali di Giochi matematici”, presso il nostro Istituto, sito in via Trotti 19 ad Alessandria.

Diamo alcune informazioni sullo svolgimento della gara.

Abbiamo inviato alle scuole di appartenenza l’elenco ufficiale degli iscritti con l’indicazione per ciascuno di essi dell’aula di svolgimento della gara. Ogni concorrente deve essere a conoscenza, al momento dell’ingresso in Istituto, di tali precise coordinate.

L’aula della categoria GP è la numero 5, situata al piano terra.

Gli alunni di una stessa scuola saranno collocati in aule situate su uno stesso piano, in modo da permettere ai professori di accoglierli in corridoio e accompagnarli successivamente all’uscita.

L’inizio della gara è fissato alle ore 14,30. I concorrenti, con i rispettivi professori, potranno entrare nell’edificio a partire dalle ore 14.10. Invitiamo tutti coloro che si muoveranno a piedi a utilizzare le vie del centro, che sono chiuse al traffico, e a sostarvi in attesa dell’apertura del portone dell’Istituto. Ovviamente l’Istituto “Vinci Migliara” non si assume responsabilità nei confronti di minori non accompagnati. Per quanto riguarda la privacy si fa riferimento alla liberatoria richiesta da ciascun Istituto scolastico e dall’Università Bocconi all’atto dell’iscrizione on-line. Chi desiderasse chiedere particolari trattamenti in merito deve presentare esplicita richiesta all’Istituto Vinci Migliara prima dello svolgimento della gara.

Ricordiamo alcuni punti essenziali del regolamento, la cui violazione comporterebbe l’annullamento della gara:

  • è vietato l’uso del telefonino o di altri supporti tecnologici che verranno ritirati al momento dell’ingresso in aula
  • non sono ammessi strumenti di calcolo
  • non è consentito consultare testi
  • durante la prova, non è consentito uscire dall'aula

 

La classifica verrà stilata tenendo conto, nell’ordine:

  1. del numero di quesiti risolti correttamente
  2. del punteggio, che per ciascun quesito corrisponde al suo numero d’ordine
  3. del tempo impiegato
  4. dell’età del concorrente (precedono i più giovani). 

Il tempo a disposizione è di 90 minuti per la categoria C1 e di 120 per le altre.

Possibilmente prima delle vacanze pasquali, verrà pubblicata sul nostro sito la graduatoria provvisoria dei migliori classificati (fino ad un minimo di tre/ quattro esercizi esatti) mentre la graduatoria completa sarà a disposizione presso la segreteria alunni dell’Istituto, ove dovranno pervenire entro sette giorni dalla pubblicazione, eventuali reclami e osservazioni nel merito. Il numero dei finalisti verrà calcolato sulla base delle seguenti percentuali dei presenti alla gara:

6% per le categorie C1 e C2,

10% per le altre,

purché siano stati svolti correttamente almeno 5 esercizi. Per la categoria GP la graduatoria nazionale sarà pubblicata sul sito Bocconi.

L’elenco degli ammessi alla finale di sabato 11 maggio sarà pubblicato sul nostro sito e comunicato alle scuole, non appena perverrà la conferma da Milano.  A quel punto qualsiasi tipo di ricorso sarà considerato irricevibile sia da noi che dal Centro Pristem.

 Un grosso “in bocca al lupo” a tutti i concorrenti!


Pubblicata il 11 marzo 2019

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.