| | vivaspb.com | finntalk.com

SECONDA GIORNATA NAZIONALE "IL NODO BLU"

LE SCUOLE UNITE CONTRO IL BULLISMO

COORDINATE BANCARIE ISTITUTO

Si informa  che a partire dal giorno 01/04/2017 le nuove coordinate bancarie dell'Istituto saranno le seguenti:
BANCA: BCC DI ALBA, LANGHE, ROERO E DEL CANAVESE -  Filiale di Alessandria - Piazza della Libertà, 26
ABI: 08530 CAB 10400
IBAN IT 57 V 08530 10400 000440800004
Intestato a : ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE LEONARDO DA VINCI

 

Al giorno d'oggi la percentuale dell'immigrazione è in continua crescita e così il temadell'integrazione è sempre più sentito all'interno della nostra società.

L'integrazione fra culture è un processo che porta ad accogliere le diversità in un unico progetto di convivenza cioè si tende a valorizzare le differenze considerandole un'opportunità di crescita.

La scuola ha un ruolo fondamentale di mediazione nell'inserimento sociale diretto ad evitare la discriminazione su basi religiose, culturali ed etniche. Un buon esempio di integrazione si ha alla scuola materna, dove i bambini hanno come priorità spontanea giocare insieme ai compagni senza dar importanza alle diversità.

Nell'adolescenza invece il processo di integrazione è più complicato poiché siamo più facilmente influenzabili dalle paure e dai pregiudizi. Pertanto è fondamentale il clima di accoglienza,di collaborazione e di benessere che si crea all'interno del gruppo classe.

Noi della 4^A Giovanni Migliara siamo riusciti a raggiungere un'atmosfera serena, amicale e collaborativa nonostante le diverse provenienze di ognuno di noi. La nostra classe è un vero e proprio laboratorio interculturale con ragazzi originari del Sud America, Nord Africa e dell'Europa dell'Est. Quest'anno, grazie ad un progetto di intercultura, è arrivata una compagna indonesiana di Sumatra, con la quale interagiamo in lingua inglese e con la mimica.

Per concludere, crediamo che i giovani abbiano bisogno dagli adulti esempi di coerenza tra ciò che si dice e ciò che si agisce sia a casa che a scuola e nella società per imparare la fiducia e la disponibilità che dovrebbero caratterizzare tutti i rapporti umani.

 

 

 

                                                                         A cura della classe 4^A G. Migliara

Torna alla Home Page

INFORMATIVA: Il nostro sito utilizza i cookie esclusivamente per migliorare l'esperienza d'uso. Non vengono utilizzati cookie di profilazione utente.Per ulteriori informazioni visita: Garante Privacy.

Accetto i cookie da questo sito

EU Cookie Directive Module Information